Seconda Opinione in Andrologia ed in Medicina Sessuale


Quando si affronta una nuova diagnosi che implica un intervento chirurgico all’apparato genitale ed in particolare al pene ci si può sentire confusi ed avere bisogno di capire meglio quello che ti sta succedendo.
Può diventare difficile prendere una decisone così importante soprattutto se ci sono più soluzioni e se l’intervento chirurgico può avere dei pericoli o cambiare la propria vita di relazione.
Inoltre su internet ci possono essere informazioni contraddittorie o più semplicemente non si hanno gli strumenti per filtrare e pesare le varie informazioni presenti.
Come fare a sapere se la diagnosi ricevuta e le soluzioni proposte sono quelle giuste per il tuo caso?
Se ci sono questi dubbi può essere utile avere una seconda opinione.

Che cosa è la seconda opinione sulla chirurgia del pene e dell’apparato genitale in generale?

La seconda opinione è un secondo parere che il paziente può avere sulla propria condizione clinica e può aiutare a

  1. essere un paziente più informato
  2. confermare che la diagnosi è appropriata
  3. confermare che il trattamento è appropriato
  4. capire meglio le differenze fra i vari trattamenti disponibili per fare la scelta più giusta
  5. essere coinvolto più consapevolmente e più serenamente nel trattamento della propria malattia
  6. verificare se vi sono ulteriori terapie da fare

COME E’ ORGANIZZATA LA SECONDA OPINIONE COME E COME ACCEDERE?

si può accedere al servizio sia richiedendo direttamente una visita sia inviando la documentazione previo contatto per email a info@giuseppelapera.it (prenota ora)

Inoltre presso il mio centro ho organizzato una rete di specialisti con i quali è possibile integrare la valutazione in modo da avere un momento di sintesi senza dover ” migrare ” da uno specialista all’altro.

Tali specialisti con i quali collaboro sono

  • Endocrinologo
  • Chirurgo plastico
  • Radiologo interventista
  • Psichiatra
  • Psicologo
  • Medico legale

LE DIECI SITUAZIONI PIU’ FREQUENTI PER LE QUALI VENGO CONSULTATO PER UN SECONDO PARERE SONO:

  1. Impianto di Protesi del pene e disfunzione erettile
  2. Induratio Penis Plastica
  3. o malattia di La Peyronie: quando operare e quale intervento fare
  4. chirurgia del pene dopo fallimento di un intervento chirurgico
  5. disfunzione erettile grave dopo chirurgia per cancro della prostata o chirurgia vescicale o ano – rettale.
  6. PSA elevato e sospetto cancro della prostata: come procedere ?
  7. glande iper sensibile e fimosi funzionale: come e quando operare il giovane adulto
  8. Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) fino a quando continuare a trattare il maschio e quando andare direttamente alla PMA?
  9. Varicocele: operare sempre o solo in alcuni casi ? quale tecnica scegliere?
  10. Varicocele recidiva o persistenza dopo fallimento di un trattamento
  11. eiaculazione precoce: non solo trattamenti farmacologici