Nuova tecnica per la circoncisione: la suturatrice automatica


Una Novità dalla Cina che riduce i tempi di esecuzione a pochissimi minuti, migliora i risultati estetici, riduce il dolore post operatorio, riduce i tempi di guarigione della ferita

Una novità dalla Cina che rende il trattamento della  circoncisone fatta sia a scopo religioso che per patologie del prepuzio come la Fimosi ,un intervento più rapido .

Si tratta di una suturatrice automatica che applicata la prepuzio con un solo colpo effettua sia il taglio del prepuzio che la sua sutura.  Ovviamente l’intervento viene svolto dopo avere effettuato una anestesia locale.

Nell’approccio chirurgico tradizionale quello fatto con la sutura a mano  la circoncisione è un intervento che si svolge in 3 tempi il primo quello della asportazione della pelle in eccesso, il secondo è quello della emostasi e cioè dell’arresto dei piccoli sanguinamenti che il taglio dei tessuti inevitabilmente comporta, ed infine il terzo momento è costituto dalla sutura dei lembi cutanei tagliati  punto dopo punto come in un ricamo.

Con questo dispositivo l’intervento invece di durare alcune decine diminuito dura solo pochi minuti con riduzione del dolore intra e post operatorio ed una riduzione significativa delle perdite di sangue intraoperatorie.